Inspiegabilmente….il prezzo del Rame sta esplodendo!

Scritto il alle 8:25 da gianpierobn@finanza

codelcorr5_816x544

Già diversi giorni prima dell’Election day, c’è stata una decisa impennata dei prezzi del Rame, per molti inspiegabile. La cosa che rende ancora più strano questo rally, è il fatto che la Cina, il più grande produttore e utilizzatore di rame raffinato del mondo, ha ridotto le importazioni, scese al livello più basso da 19 mesi, aumentando la produzione interna. Gli acquisti di rame greggio e dei prodotti in rame è sceso del 15% nel mese di ottobre mese su mese, e del 37% rispetto ad un anno fa’.

copperimport

Eppure il rialzo degli ultimi giorni è veramente impressionante, e si è amplificato dopo l’elezione di Donald Trump, che secondo alcuni analisti, sarebbe proprio il driver di questi rialzi, vista la sua intenzione di aumentare la spesa in infrastrutture per 500 miliardi di dollari: «Ricostruiremo le nostre autostrade, ponti, tunnel, aeroporti, scuole, ospedali».

Però il rally del rame era già a meta strada (+10%) quando era strafavorita la Clinton, e quindi la spiegazione non convince. Che cosa sanno allora i traders del rame che gli altri non sanno? Gli analisti sono perplessi, non si spiegano questo rally e non azzardano previsioni : Société Générale usa il termine  «sconcertante» considerato il rafforzamento del dollaro.

Il rialzo di questi giorni è alimentato dalla fortissima esposizione Long dei fondi di investimento. La posizione netta all’acquisto è sui massimi da quando vengono pubblicati i dati dall’LME, e si stima che sia paragonabile al 2011, quando il rame ha toccato il suo record storico a 10.190$ la tonnellata.

E’ opinione diffusa che il prezzo del Rame, sia un indicatore Leading della crescita economica, ovvero tende ad anticipare la crescita. Ma se si guardano i dati non è esattamente così:

rame vs pil

La tabella precedente analizza la relazione tra la variazione annua del prezzo del Rame e la variazione del PIL Mondiale : negli ultimi 50 anni il 60% delle volte abbiamo una relazione positiva, mentre nel restante 40% una relazione negativa. Mentre 5 volte su 5 abbiamo avuto una riduzione contemporanea del prezzo del Rame e del Pil globale.

High Grade Copper (EUR1 Contract) (-)

Il rally è destinato a rientrare nel breve, ma attenzione perché il segnale tecnico dato dal Rame è fortemente long : il picco di volatilità ha generato una forte divergenza delle Bande di Bollinger, accompagnata da un forte momentum, ovvero un range crescente delle candele in fase rialzista culminato con la massima escursione dei prezzi del 11 novembre (Hammer).

Copper D1 (11-15-2016 0737)

La correlazione tra il rame e l’Euro Dollaro è normalmente positiva : il Rame si apprezza sulla debolezza del dollaro. Ma il coefficiente di correlazione cambia molto al variare del periodo di osservazione, su brevi periodi il legame Rame Dollaro è più volatile, e tende ad invertire in presenza di un forte movimento direzionale : quindi se il movimento del rame rientra, anche il dollaro tenderà a perdere forza in modo da riportare la correlazione in territorio positivo. Quindi EuroUsd potrebbe essere su un minimo relativo.

.

.
.
banner-long-IM

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

SCOPRICI!
banner-col-dx-IM
I Nostri Portafogli
IM-alpha-beta-gamma IM-desr-sigma-delta IM-omega-betrade
Last network news
Sulle Mibo si assiste ad un aumento considerevole
Andiamo a riprendere quanto detto nel video TR
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup An
Indice della paura significa VIX. Ormai è ris
Indice della paura significa VIX. Ormai è ris