Wall Street : fine del Bull Market ?

Scritto il alle 9:58 da [email protected]

ftsemib2

Le borse stanno recuperando terreno in queste sedute di fine anno e ancora una volta la borsa Usa, approfittando della ridotta liquidità tipica del periodo, sta tornando in area di forti resistenze.

I rendimenti  Usa a dicembre

I rendimenti Usa a dicembre – da Realinvestmentadvice.com

Movimento statisticamente ineccepibile. Se guardiamo indietro, dal 1990 ad oggi il mese di dicembre è stato molto generoso per gli investitori di Wall Street, il rendimento medio è stato del 2,02%, con rendimenti positivi nell’ 81% dei casi.

Un trend confermato anche se si allarga l’orizzonte di analisi agli ultimi 100 anni : rendimento medio 1,39%, mese positivo nel 73% dei casi. Statisticamente parlando, le probabilità di che il mercato salisse c’erano tutte.

Tuttavia, le condizioni macro si sono deteriorate, il ciclo economico potrebbe iniziare la sua fare di discesa, il dollaro resta ancora su livelli elevati, anche se, dopo la decisione  di rialzare i tassi il biglietto verde si è leggermente deprezzato nei confronti dell’euro, era una possibilità ( ne abbiamo parlato qui ).

La ridotta liquidità sta favorendo un ritorno in area di forti resistenze, la dinamica di breve sembrerebbe bullish ma…. se aumentiamo il time frame…..

S&P500 Grafico mensile - Realinvestmentadvice.com

S&P500 Grafico mensile – Realinvestmentadvice.com

…..viene fuori un quadro decisamente più pericoloso, con il mercato che tecnicamente sta configurando un picco simile ai top dei due precedenti bull – market.

Gli eccessi di Wall Street, privata della sua droga monetaria, richiamano alla prudenza ora più che mai, considerando i seguenti fattori :

  • stretta monetaria delle Fed;
  • indebolimento dei dati economici e picco del ciclo economico;
  • margini di profitto in deterioramento da un anno;
  • bull – market che dura ormai dal 2009.

Forse questa volta siamo davanti ad un ciclo di mercato che sta per finire, ma il condizionale è come sempre d’obbligo.

Guardiamo questo grafico:

S&P 500 - Put/Call Ratio

S&P 500 – Put/Call Ratio

La scorsa settimana, il rapporto Put/Call Ratio che misura il volume delle opzioni put rispetto alle call, ha segnato per la prima volta in assoluto un valore maggiore di 3 opzioni put per ogni opzione call. Si tratta di un valore completamente fuori dagli standard…

Le Opzioni put sono utilizzate per coprirsi dal rischio di ribasso del mercato. Letture estreme come questa, indicano un sentiment ribassista, ma sopratutto confermano quanto l’ultimo bull market sia stato gonfiato e sostenuto dalla droga monetaria.

In quindici anni ci sono state solo 15 letture sopra i 2, mentre nel solo 2014 – 2015 ce ne sono state almeno 166(!!!) mentre il mercato ha continuato a correre senza sosta.

Un altro falso allarme oppure questa è volta la volta buona per assistere ad una profonda correzione?

Sempre statisticamente parlando, negli ultimi due anni il mese di Gennaio è stato un disastro per Wall Street : -4,25% nel 2014 e -5,11% nel 2015.

 

 

banner-long-IM

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
Wall Street : fine del Bull Market ?, 10.0 out of 10 based on 1 rating
Nessun commento Commenta