Archivi autore: [email protected]

Scritto il alle 8:37 da [email protected]

I numeri recenti diffusi dall’Istat, mostrano un accelerazione della crescita economica misurata dal Pil, l’inidcatore macro economico che sintetizza lo stato di salute di un economia: “Nel secondo trimestre del 2017 il prodotto interno lordo (PIL), espresso in valori concatenati … Continua a leggere

Scritto il alle 8:22 da [email protected]

Minori accantonamenti su crediti e minori costi operativi consentono a Unicredit di chiudere i conti del primo semestre con una consistente crescita dell’utile rispetto al primo semestre dello scorso anno : +40%. Ci si è arrivati chiudendo filiali (464 dal … Continua a leggere

Scritto il alle 8:31 da [email protected]

C’è sempre stata una guerra tra gli analisti fondamentali e gli analisti tecnici. Gli analisti fondamentali si rifiutano di analizzare il mercato tracciando linee, rettangoli, supporti e resistenze. Banale, inutile e senza fondamento scientifico. L’analisi fondamentale tenta di stimare il … Continua a leggere

Scritto il alle 8:25 da [email protected]

Le bolle finanziarie sono argomento controverso, e anche poco dibattuto dai media nazionali, che se ne accorgono sempre quando è troppo tardi. Sui blog invece se ne parla spesso, e questo blog in particolare, ha trattato molte volte l’argomento. Le … Continua a leggere

Scritto il alle 8:16 da [email protected]

Fino a qualche mese fa, “quasi” tutti davano l’Eur/Usd sotto la parità. E parlo di previsioni di tutte le maggiori banche d’affari del mondo. Qualcuno invece diceva: “..attenzione perché il mercato sta già scontando tutto, e il QE finirà nel … Continua a leggere

Scritto il alle 8:17 da [email protected]

…e siamo a 30,10. Lo Shiller P/E dell’S&P500, ha superato anche la soglia dei 30 punti dopo l’ennesimo record di ieri, la madre di tutte le bolle (qui) . Da quando Trump è stato eletto, il Dow è passato da 17.000 alla … Continua a leggere

Scritto il alle 8:27 da [email protected]

L’€-uro incorpora il valore di tante valute, quanti sono i paesi membri dell’Unione Monetaria. Per cui paesi forti, con economie forti, con surplus consistenti, spingono su il cambio, viceversa la presenza nell’Unione di economie in fallimento, tiene basso il valore … Continua a leggere

Scritto il alle 8:39 da [email protected]nza

Siamo passati in due giorni dalla prova di forza della “chiusura dei porti alle ONG”, al “tranquilli abbiamo scherzato, continueremo a fare quello che volete…”. La buffonaggine è requisito essenziale per fare carriera politica in Italia, e finché gli italiani … Continua a leggere

Scritto il alle 8:44 da [email protected]

Negli ulimi mesi la borsa Usa è stata trascinata prevalentemente dal Nasdaq, che continua a bruciare ogni record senza il minimo accenno di correzione, l’S&P500 ha superato anche i 2.400, mentre il Dow fa fatica a superare con decisione i … Continua a leggere

Scritto il alle 7:48 da [email protected]

L’Italia resta il fanalino di coda della Zona Euro. L’unica cosa che cresce costantemente è il debito, e la corruzione. Il resto è immobile. In verità non possiamo dire che tutta l’Italia sia ferma, anzi è bene fare una distinzione. … Continua a leggere

SCOPRICI!
banner-col-dx-IM
I Nostri Portafogli
IM-alpha-beta-gamma IM-desr-sigma-delta IM-omega-betrade
Last network news
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup A
Mentre vi bevete le camomille che Padoan e il