Perchè l’euro sta salendo?

Scritto il alle 9:51 da [email protected]

cambio-euro-dollaro-new-york

La borsa non smette mai di sorprendere con le sue reazioni che a prima vista sembrano a dir poco folli, e apparentemente ingiustificate agli occhi di noi piccoli operatori.

E così ci capita di trovarci catapultati all’improvviso in una tempesta fatta di volatilità e continui cambi di direzione, come una barchetta che naviga tranquilla e poi in un minuto arriva la tempesta.

Giovedì è stato così, e non è certo la prima volta. La lezione dovrebbe essere chiara, stare lontani dal mercato nei giorni dei banchieri centrali, ma se a mercato ci sei già, allora calma e sangue freddo.

Quello che è accaduto sui mercati azionari durante la conferenza stampa di Draghi, non fa testo, perché il mercato in quei momenti si trova in una situazione limite di emotività, speculazione e liquidità, ed è significativo il fatto che nella giornata successiva, si sia ritornati prontamente sui massimi intraday del giorno prima.

La volatilità allora da dove è partita? Perché l’Euro è salito in quel modo? Secondo logica avrebbe dovuto deprezzarsi, nel momento in cui si è concretizzato un aumento degli acquisti di asset di ben un terzo. E si è lasciato intendere che gli acquisti proseguiranno al lungo e forse ben oltre marzo 2017. Inoltre le stime sull’inflazione sono state riviste al ribasso. E quindi come spiegarci il maggiore rialzo intraday nei gli ultimi tre mesi?

La risposta potrebbe venire da questo grafico: confrontiamo il rendimento dei bond Germania a 2 anni con il bond Usa di pari scadenza.

Rendimento Bond a 2 anni: Ger vs Usa

Rendimento Bond a 2 anni: Ger vs Usa

Cosa è successo durante la conferenza di giovedì?

Il mercato, che è fatto anche di tante scommesse a termine, nei mesi scorsi aveva scommesso probabilmente su due tagli del tasso di deposito : il primo di 10 bps a marzo e il secondo di altri 10 bps a giugno, che avrebbero portato il tasso sui depositi a -0,50%.

Coerentemente con questa visione, ci si aspettava anche che il presidente Draghi annunciasse un sistema a più livelli, in stile BOJ o SNB, per limitare l’effetto depressivo che i tassi in negativo stanno avendo sulla redditività delle banche.

Ma il presidente Draghi ha dichiarato durante la conferenza stampa, che il Consiglio direttivo ha deciso di non adottare un sistema a più livelli relativamente al tasso sui depositi, lasciando intendere che questo livello di –0,40 rappresenta un limite oltre il quale non si intende andare almeno per ora.

Ed è qui che è scattato il “Repricing” di tutto il mercato valutario, che ha generato tutta quella volatilità e l’improvviso cambio di direzione, ma poi che tutto è tornato sui giusti binari dopo le 18.30, con la chiusura dei i mercati europei.

L’ipotesi di un taglio a giugno è tramontata per sempre, e quindi lo spread sul tratto a breve della curva dei rendimenti e ritornato a contrarsi ( vedi grafico sopra) causando quel movimento sul cambio euro dollaro. Questa credo che sia la spiegazione.

Ma la domanda è: si tratta di un rialzo momentaneo, o il trend sull’euro dollaro sta per invertirsi? Io sono per la prima : nel medio lungo il trend dovrebbe essere discendente, al massimo continuare nella fase di lateralizzazione. Le prospettive per l’inflazione europea al momento non sono coerenti con il superamento del massimo a 1,18.

EurUsd - pattern simili

EurUsd – pattern simili

Per me è più probabile un ritorno in area 1,09 nel corso della prossima settimana, e tecnicamente diventa importante il non superamento dei massimi intraday di giovedì 10 marzo a 1.12198. Se invece ci dovesse essere il superamento di quel livello si andrebbe verso 1,13764, ma andare oltre sarebbe una sorpresa. Mercoledì però c’è la Fed, e quindi tocca aspettare che passi anche quest’altra tempesta di volatilità…

 

 

banner-long-IM

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

SCOPRICI!
banner-col-dx-IM
I Nostri Portafogli
IM-alpha-beta-gamma IM-desr-sigma-delta IM-omega-betrade
Last network news
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup A
Mentre vi bevete le camomille che Padoan e il